Ritorno alle origini per Elisa “Bubu” Lancellotti: sarà lei la palleggiatrice della Canovi Coperture Sassuolo

Nella sua prima stagione in Serie B1, la Canovi Coperture Sassuolo si affiderà alla mani esperte di Elisa Lancellotti: reduce dalla promozione in A2 con la Olimpia Cmc Ravenna, è lei il secondo colpo di mercato della neonata società sassolese.

Classe ’91, nata a Carpi ma romagnola d’adozione, Elisa è una giocatrice giovane ma già di grande esperienza, maturata nel corso delle numerose stagioni giocate in Serie A1 e A2. Una giocatrice professionalmente matura e di grande talento, che potrà dare sicuramente tanto alla causa sassolese.

Per Elisa l’arrivo in neroverde può essere considerato un vero e proprio ritorno a casa: è infatti cresciuta nel florido vivaio settore giovanile di Sassuolo, città in cui ha esordito in Serie A a soli 16 anni con la Unicom Starker Kerakoll: “Sono davvero molto contenta di venire a Sassuolo – ha commentato entusiasta la Lancellotti – per me è un vero ritorno alle origini, perché qui è dove tutto è iniziato: sono cresciuta nelle giovanili dell’Anderlini ma l’esordio nella grande pallavolo è stato a Sassuolo”.

“Da parte mia c’è tanto entusiasmo – continua Elisa – negli scorsi giorni ho parlato più volte sia con Borruto che con coach Barbolini che mi hanno illustrato il progetto: non posso che dire che me ne sono davvero innamorata. Cosa mi aspetto dalla prossima stagione? Credo ci sarà davvero da divertirsi: come è stato già detto tante volte, l’obiettivo è quello di riportare a Sassuolo la grande pallavolo. E’ un traguardo ambizioso, ma credo ci siano tutti i presupposti per fare bene”.

Un ultimo commento poi per le compagne di squadra: “Sono davvero molto contenta di trovare di nuovo Tai Aguero: abbiamo già giocato insieme una volta e mi sono trovata molto bene con lei. Mi fa quindi piacere ritrovarla di nuovo in quest’avventura”.

Esperienza, entusiasmo e voglia di fare bene: sono questi i presupposti della prima stagione alla Canovi Coperture di Elisa Lancellotti.

 

Lascia un commento