Lea Cvetnic è una nuova giocatrice della Canovi Coperture Sassuolo

Prende sempre più forma la Canovi Coperture Sassuolo versione 2019 – 2020, che si prepara ad accogliere un altro importante tassello. Nella prossima stagione vestirà infatti la maglia neroverde anche Lea Cvetnic, schiacciatrice croata di 186 cm: sarà lei la prima giocatrice straniera nella storia della società sassolese.

Classe 1999, nativa di Zagabria, Lea approda nella massima Serie croata nel 2014, dopo aver vinto tutto quello che si poteva vincere nei campionati giovanili. Resta per due stagioni all’Haok Mladost Zagabria poi nel 2016 passa al Marina Kastela, con cui raggiunge il triplete: Supercoppa, Coppa e Campionato nazionale. Nella stagione 2017 – 2018 approda in Italia con la maglia di Caserta, mentre nell’ultima stagione ha vestito la maglia dell’Acqua e Sapone Roma Volley Group, mettendo a segno 311 punti nelle 24 partite disputate.

Nei giorni scorsi abbiamo raggiunto telefonicamente Lea in Croazia e queste sono state le sue prima parole da giocatrice neroverde: “Sono molte felice di aver ricevuto la chiamata di Sassuolo: quello che mi piace tanto è che saremo una squadra molto giovane, affiancata però da uno staff molto esperto e credo che questa possa essere una combinazione vincente. Mi aspetto di lavorare tanto dal punto di vista tecnico e penso che facendo un buon lavoro in palestra, potremo poi raggiungere ottimi risultati sul campo”.

Lea manda poi un messaggio ai tifosi sassolesi: “Spero di vederli sempre numerosi al palazzetto! Il pubblico è davvero un giocatore in più in campo e con il caldo sostegno dei nostri tifosi, potremo fare ancora meglio”.

Lascia un commento