Domenica Sassuolo alla prima casalinga: alla Consolata arriva il Cus Torino

Prima partita casalinga della stagione per la Green Warriors Sassuolo, che domenica riceverà tra le mura amiche del Pala Consolata il Barricalla CUS Torino.

Entrambe le formazioni sono reduci dalla vittoria al tie break maturata nella prima giornata di campionato, con le cussine che hanno avuto la meglio su Mondovì nel derby piemontese del Girone Ovest.

Alla quarta stagione consecutiva nel secondo campionato italiano, il Cus Torino è una squadra compatta ed equilibrata e può contare su giocatrici di tante giocatrici di categoria, come l’opposto Roneda Vokshi, le centrali Serena Bertone e Noura Mabilo, la palleggiatrice Rebecca Rimoldi e il libero Nicole Gambe, tutte con una lunga esperienza in Serie A.

Dall’altra parte della rete, la Green Warriors Sassuolo si presenta alla prima casalinga forte della vittoria maturata sette giorni fa sull’ostico campo di Busto Arsizio, vittoria che ha dato ulteriore dimostrazione del carattere che la giovane formazione neroverde possiede. Con l’intero roster a propria disposizione, queste le atlete convocate da coach Barbolini: le palleggiatrici Spinello e Pasquino, gli opposti Antropova e Bazzani, le schiacciatrici Dhimitriadhi, Magazza, Salinas e Zojzi, le centrali Busolini, Civitico, Fornari e Tajè e i due liberi Falcone e Pelloni.

Tra le protagoniste del match contro Busto con 13 punti, di cui 4 muri e 2 ace, centrale neroverde Giada Civitico presenta così la partita contro il Cus Torino: “Domenica ci aspetta una partita difficile, con attaccanti che hanno tanti colpi e possono quindi trovare diverse soluzioni. Sono anche molto grintose e rognosette, se si può dire: cercheranno sicuramente di metterci in difficoltà. Noi dobbiamo sempre pensare a fare il nostro gioco e ad attaccarle con quella che secondo me è la nostra arma più forte, ovvero essere squadra, l’essere grintose ed avere tanto entusiasmo e continuare ad andare avanti senza mai arrenderci come abbiamo fatto domenica”.

Ricordiamo che la partita si giocherà a porte aperte, ma l’ingresso è contingentato: l’acquisto dei biglietti non sarà possibile il giorno della gara, ma solo in prevendita questo pomeriggio dalle 17.30 alle 19.30 al Pala Consolata. Gli appassionati neroverdi che non potranno essere in palestra potranno comunque seguire la partita in diretta streaming su LVF TV: anche per questa giornata, la visione delle partite sarà completamente gratuita.

Lascia un commento