Trasferta sarda per la Green Warriors: domenica affronta la Geovillage Olbia

Continua senza sosta il campionato di Serie A2 femminile e la Green Warriors Sassuolo si prepara a giocare il terzo match – il secondo in trasferta – nel giro di sette giorni. Domenica Dhimitriadhi e compagne saranno impegnate sul campo della Geovillage Volley Olbia, nel match valido per la sesta giornata: fischio di inizio alle 17.00 al Geopalace con diretta streaming su LVF TV.

Dopo un precampionato complicato, la formazione guidata per la seconda stagione consecutiva da coach Emiliano Giandomenico ha raccolto punti in tutte le partite disputate: quattro i tie break consecutivi disputati dalla formazione sarda, sempre battagliera e tenace. Dopo le sconfitte di misura contro Marsala, Mondovì e Pinerolo ed il turno di riposo nella quarta giornata – la partita contro il Club Italia è infatti stata posticipata al 21 ottobre a causa della partecipazione di molte delle azzurrine all’Europeo Under 17 – la formazione isolana ha finalmente conquistato la vittoria nell’ultimo turno di campionato, superando 2-3 l’Exacer Montale, anche in questo caso dopo un’intensa battaglia durata quasi due ore ed un quarto.

Dhimitriadhi e compagne si troveranno quindi di fronte una formazione aggressiva e di grande carattere, tra le più importanti del girone da un punto di vista fisico: un compito non semplice attende quindi le ragazze di coach Enrico Barbolini. Alle difficoltà tecniche dell’incontro, si aggiungono poi anche tutte le insidie che una trasferta così lunga porta sempre con sé: le neroverdi partiranno domani mattina da Bergamo alla volta di Alghero e da qui raggiungeranno in autobus il Geovillage di Olbia.

Per quanto riguarda le atlete convocate, confermati i nomi che avevano preso parte alla partita dello scorso mercoledì contro il Club Italia, ovvero le palleggiatrici Pasquino e Spinello, l’opposto Antropova, le centrali Aliata, Busolini, Civitico e Tajè, le schiacciatrici Dhimitriadhi, Ferrari, Magazza, Salinas e Zojzi ed i liberi Falcone e Pelloni.

A presentare la partita contro Olbia è Laura Pasquino, palleggiatrice della Green Warriors Sassuolo protagonista dell’entusiasmante finale contro il Club Italia: “Quelle di domenica sarà  certamente una partita impegnativa sia perché è una trasferta lunga sia perché questa è stata una settimana a livello fisico molto provante. Noi però abbiamo comunque tenuto alto il livello degli allenamenti e siamo pronte per giocare per la seconda volta questa settimana. Detto questo, non vedo l’ora di scendere in campo insieme alla mia squadra per divertirci e dare il meglio di noi stesse”.

Lascia un commento