Sassuolo pronta per le semifinali: domani riceve Vallefoglia in Gara 1

Entusiasmo alle stelle in casa Green Warriors Sassuolo, con le neroverdi che domani faranno il loro esordio nelle Semifinali dei Play Off Promozione: alle 18.00, Dhimitriadhi e compagne riceveranno al Pala Consolata la Megabox Vallefoglia, nel match valido per Gara 1. Gara 2 ed eventuale Gara 3 – da giocare in casa di pareggio – si giocheranno invece nelle Marche, rispettivamente sabato e domenica, con inizio gara – in entrambi i casi – alle 17.00.

Dopo il massacrante tour de force della scorsa domenica contro Macerata – sei set ed oltre due ore e mezza di gioco – la Green Warriors si è concessa un giorno di riposo e questa mattina è tornata in palestra in vista del match di domani contro Vallefoglia, unica delle quattro semifinaliste ad aver vinto entrambe le gara dei quarti, superando Soverato 1-3 in Gara 1 e poi 3-2 in Gara 2. Dall’altra parte del tabellone, si sfideranno invece Ravenna – che nei quarti ha eliminato Mondovì – e Pinerolo, che si è imposta su Marsala.

A presentare il match in casa Green Warriors è Coach Enrico Barbolini: “Adesso è davvero tutto possibile, come ho sempre detto e sempre pensato fin dalle prime partite di settembre: adesso entrano in campo fattori che sono decisivi in questa fase della stagione, tra cui la motivazione e la tenacia con cui si scende in campo. La cosa che mi fa più piacere è che noi – sotto questi aspetti – ci siamo sempre fatti trovare pronti ed attenti, qualsiasi sia l’avversario. La motivazione è tutto ed è una vera linfa vitale in questo momento: può sopperire tranquillamente alle difficoltà di questa fase, dopo una stagione lunga ed impegnativa.

Adesso il nostro obiettivo è superarci, senza guardare troppo chi abbiamo di fronte: sappiamo quanto si sta bene a giocare e a vincere e non parlo tanto fisicamente, perché ovviamente ci si porterà inevitabilmente dietro qualche tossina dovuta a queste partite infinite contro Macerata. Però sappiamo quanto è bello gioire dopo e questo rimane lo stimolo e la cosa principale. Ovviamente ci sarà poi un avversario da affrontare, un avversario che già conosciamo perché lo abbiamo affrontato due volte negli scorsi mesi, un avversario che ovviamente studieremo ancora in queste ore e questa potrà sicuramente darci un qual cosina in più ma senza le motivazioni che abbiamo sempre messo in campo, nessun risultato è perseguibile al 100%”.

Tanto entusiasmo e tanta carica anche da parte di capitan Karola Dhimitriadhi: “Non vogliamo fermarci proprio adesso: vogliamo lottare contro ogni avversario, ogni partita, ogni set, vogliamo veramente divertirti in campo ed esprimere quello che possiamo fare. Gli avversi sono tosti, ma proprio per questo le sfide adesso sono più divertenti ed il nostro entusiasmo cresce. Nonostante la fatica, nonostante gli undici set in quattro giorni, la voglia di stare in campo oggi è tantissima: non vogliamo smettere di giocare, non siamo scariche da quel punto di vista! Siamo felici di dove siamo arrivate e non vediamo l’ora di scendere in campo contro un avversario tosto, però ce la giocheremo. Vallefoglia è una squadra completa, molto più matura di noi quindi sa quello che sta giocando: noi siamo un po’ più inconsapevoli da questo punto di vista, vogliamo mettercela tutta e dimostrare quello che sappiamo fare, senza guardare il punteggio e sempre con l’obiettivo di uscire dal campo sapendo di avercela messa tutta”

Lascia un commento