Resi noti i calendari della Regular Season: la Green Warriors inizia con la trasferta a Marsala

La Lega Pallavolo Serie A Femminile ha reso noto nel pomeriggio di oggi il calendario della Regular Season del Campionato di Serie A2 stagione 2021 – 2022.

La Regular Season si articolerà, sia per il girone A che per il girone B, in 22 giornate, in programma dal 10 ottobre al 6 marzo e ciascuna delle formazioni osserverà – nell’arco dei ventidue turni previsti – due giornate di riposo.

Per quanto riguarda la Green Warriors Sassuolo, inserita nel Girone A, la stagione inizierà come lo scorso anno lontano delle mura amiche, con le neroverdi subito impegnate in una trasferta lunga ed logisticamente impegnativa sul campo di Marsala. Nel primo impegno casalingo, il 17 ottobre, Sassuolo riceverà Macerata, con cui è in calendario anche il Boxing Day del 26 dicembre. Il turno di riposo è in programma invece nella settima giornata, ovvero il 7 novembre ed 30 gennaio. La Regular Season delle neroverdi terminerà poi contro Brescia.

 

Di seguito il calendario (compatto) della Green Warriors Sassuolo

1 giornata (10 ottobre 2021 – 19 dicembre 2021): Marsala – Sassuolo

2 giornata (17 ottobre – 26 dicembre 2021): Sassuolo – Macerata

3 giornata (24 ottobre 2021 – 9 gennaio 2022): Olbia – Sassuolo

4 giornata (31 ottobre 2021 – 16 gennaio): Sassuolo – Altino

5 giornata (3 novembre 2021 – 23 gennaio 2022): San Giovanni in Marignano – Sassuolo

6 giornata (7 novembre 2021 – 30 gennaio 2022): RIPOSO

7 giornata (14 novembre 2021 – 6 febbraio 2022): Busto Arsizio – Sassuolo

8 giornata (17 novembre 2021 – 13 febbraio): Sassuolo – Aragona

9 giornata (21 novembre 2021 – 20 febbraio): Sant’Elia – Sassuolo

10 giornata (28 novembre 2021 – 27 febbraio 2022): Sassuolo – Ravenna

11 giornata (5 dicembre 2021 – 6 marzo 2022): Brescia – Sassuolo

 

Per quanto riguarda poi il prosieguo della stagione dopo la Regular Season, la formula in vigore nella stagione 2021 – 2022 differirà in parte da quanto visto gli scorsi anni. Da un lato permane la Pool Salvezza, in cui confluiranno le formazioni di ciascun girone che chiuderanno la Regular Season tra l’ottavo e l’undicesimo posto: in questa fase, ciascuna delle otto formazioni affronterà in gare di andata e ritorno solo le formazioni provenienti dall’altro girone – quindi non ancora incontrate – e conserverà tutti i punti raccolti durante la Regular Season. Al momento non è ancora definito il numero di retrocessioni in programma al termine della Pool Salvezza.

Per quanto riguarda invece i piani alti della classifica, ci saranno alcune differenze rispetto alle scorse annate: come nelle scorse stagioni, saranno due le promozioni in Serie A1 ma saranno definite in maniera differente. La prima promozione sarà definita immediatamente al termine della Regular Season, quando le vincitrici dei due gironi si sfideranno per il primo posto in Serie A1. Le formazioni che invece hanno concluso i gironi dal secondo al settimo posto prenderanno parte ai Play Off Promozione: le dodici formazioni daranno vita a sei ottavi di finale (2A – 7B, 3A – 6B e via dicendo), con le sei vincenti che si sfideranno poi nei quarti di finale. In semifinale ritornerà poi in gioco anche la formazione che aveva perso la prima finale promozione. Tutti i turni di Play Off si disputeranno al meglio delle tre gare, con l’ultimo match in calendario il weekend del 21 – 22 maggio 2022.

 

Cambia anche la formula della Coppa Italia di Serie A2, con la griglia delle partecipanti che sarà definita al termine del Girone di Andata di Regular Season: saranno ammesse alla competizione le prime sei formazioni di ogni girone al termine della Regular Season. Di queste, le prime due di ogni girone saranno direttamente qualificate ai quarti, mentre le altre otto si affronteranno negli ottavi di finale, giocati in gara unica (11 – 12 dicembre). Le vincenti accederanno ai quarti – sempre in gara unica – e saranno ospiti delle prime due classificate di ogni girone (19 dicembre). Le semifinali si giocheranno invece in gare di andata e ritorno (22 e 29 dicembre), mentre la Finalissima si disputerà contestualmente alla Final Four di Serie A1 (6 gennaio).

Lascia un commento